VipClub - Disco e Club Privè

Intervista doppia: retroscena “proibiti” d’un single di successo e d’una donna trasgressiva


28 Maggio 2019 Articoli Blog


Intervista doppia retroscena proibiti single e donna scambista

Cari amici ed amiche di Privè Advisor, dopo la pubblicazione del nostro articolo “Come conoscere una ragazza trasgressiva e scambista” (leggi qui) siamo stati ricoperti da email che questa volta ci suggerivano e richiedevano un’intervista doppia tra un singol ed una singola per poter vedere, analizzare e confrontare i punti di vista ed il modo di vivere della singola e del singolo sul mondo scambista e trasgressivo.

Teniamo molto ai desideri dei nostri lettori e quindi eccovi subito soddisfatti con l’intervista doppia ad un singolo doc e d’esperienza (allo stato attuale vanta ben 25 “feedback- LoveBack”) sul portale swinger Annunci69 con il nick di “avvocatosegreto” (link su A69) e alla super ricercatissima singola barbybirba35 (link su A69).

Inizio Intervista

Privè Advisor: Ciao ragazzi, benvenuti sul sito e community di recensioni di club privè Privè Advisor ed innanzitutto grazie per aver accettato la nostra intervista. Iniziamo subito dalle origini. Com’è nata la voglia dello scambismo e della trasgressione “fuori dal comune”?

AvvocatoSegreto: Beh diciamo che fin da adolescente, mentre i miei compagni erano intenti a guardare i classici giornali e film porno, io avevo interesse per una particolare categoria del genere  “scambista-swinger” e fra i tanti giornali aveva attirato particolarmente la mia attenzione un giornale cult dell’epoca, “Il Fermoposta” (Ne parliamo qui) e così decisi che quando avrei compiuto la maggiore età avrei risposto a uno di quegli annunci così tanto piccanti ed intriganti. Cosa che in realtà feci ma intorno ai 20 anni.

—————–

Barbybirba35: Ho avuto una relazione molto lunga che mi ha legato ad una persona per più di 10 anni e non avendo avuto mai altre esperienze sessuali, una volta tornata single, volevo recuperare tutto il tempo perduto; così ho iniziato a conoscere la mia sessualità e la mia voglia di trasgredire, purtroppo soffocata da una relazione monogama e che mi ha soffocato per troppo tempo.

E così, navigando nel web, ho scoperto Privè Advisor che mi ha incuriosito per i suoi articoli. In poco tempo ho contattato la redazione per proporre alcuni dei miei racconti e da lì si sono allargate le mie conoscenze sul modo scambista. Ho preso consapevolezza del fatto che c’erano, e ci sono, tante persone che non mi giudicano per essere così esibizionista e trasgressiva mentalmente, ma con cui posso condividere fantasie e voglie piccanti.

Privè Advisor: Quindi dalla nascita della fantasia scambista-trasgressiva alla prima volta in cui avete trasgredito per davvero. Qual è stata la vostra prima trasgressione che avete realizzato e com’è andata?

AvvocatoSegreto: La prima volta è stato tutto molto emozionante, anche a causa della giovane età. Insieme ad un mio compagno di università con cui avevamo scoperto questa trasgressione in comune, rispondemmo ad un annuncio presente su una community di MSN (servizio che poi col tempo fu sostituito dai tantissimi siti per scambisti nati nel tempo.

Leggi anche: Scambismo: i migliori siti per lo scambio di coppia.

Ricordo che con molto emozione e con un po’ di strada arrivammo in questa meravigliosa villa per partecipare ad una gang bang (due bellissime ragazze, una bionda ed una mora e circa 10 uomini). All’inizio eravamo un po’ in imbarazzo, anche perché non avevamo ben capito chi fossero i mariti delle bellissime ragazze, quando però finalmente ebbero inizio i giochi ci siamo sciolti tantissimo ed il divertimento fu immane. Nonostante fosse la mia prima esperienza credo che feci una bella figura tanto che fui l’unico singolo a cui proposero di rimanere a dormire lì nella villa, invito che purtroppo dovetti declinare poiché ero venuto in auto con il mio “amico di merende”.

—————–

Barbybirba35: sicuramente la prima trasgressione è stata andare in un club privè, un’esperienza molto forte, dato che fino a quel momento ne avevo sentito solo parlare. Ho trovato un ambiente molto accogliente e coppie che non mi hanno mai forzato a fare nulla. Ovviamente consiglio di andarci in coppia la prima volta, perché per una singola non è sempre facile gestire la mole di singoli presenti. Esperienza che rifarei con un compagno di fiducia con ho già instaurato un rapporto di almeno 1 anno di frequentazione.

Privè Advisor: la trasgressione più eccitante e più “forte” che finora hai mai messo in pratica?

AvvocatoSegreto: più che una trasgressione diciamo che siamo stati travolti dagli eventi. Una volta sul treno, in estate, conobbi una bellissima ragazza con cui scattò immediatamente un forte feeling. Ricordo che l’intrigo e la passione fu tanta da decidere di passare dalla cabina al bagno (era di giorno e temevamo che qualcuno potesse aprire la porta per cercare posto, cosa che in effetti accadde).

Purtroppo nel bagno fummo interrotti da una persona che continuava a bussare ininterrottamente. Quando aprimmo la porta ci ritrovammo una cinese con la faccia molto arrabbiata ma la nostra espressione non era di certo da meno… Stramaledetta cinese!

—————–

Barbybirba35: avere un rapporto completo in un centro benessere dentro la stanza del bagno turco, avvolti dai fumi e con il brivido che potesse entrare qualcuno ignaro di trovarmi mentre cavalcavo il mio compagno.

Privè Advisor: La trasgressione segreta che vorresti invece ancora realizzare?

AvvocatoSegreto: si tratta di una gang bang fra coppie, ecco come si svolge: uomini e donne separati, più una lei di coppia in una stanza ed un lui di coppia nella stanze attigua. A questo punto il lui di coppia sarà messo al centro da una gang bang di sole donne e la lei di coppia sarà a sua volta messa al centro da una gang bang di soli uomini e così via a girare. In questo modo tutti i partecipanti saranno a loro volta sia partecipanti della gang bang come gruppo, sia come fortunato messo/a al centro delle meravigliose attenzioni altrui.

—————–

Barbybirba35: farmi cospargere tutto il corpo dai piedi al viso di crema pasticcera e poi affidare all’abile lingua di 10 uomini ogni parte del mio corpo per ripulirmi tutta, senza mai farmi toccare da altro oltre la lingua.

Privè Advisor: Singolo e singola nei giochi si trovano bene e decidono di creare una coppia, come la vedi? E’ sempre amore?

AvvocatoSegreto: Dipende da molti fattori caratteriali e dai gusti trasgressivi di entrambi. Solitamente noi uomini giochiamo con molta più facilità rispetto alle donne e devo ammettere che in molte coppie capita che il lui di coppia si trascuri più facilmente rispetto alla lei di coppia.

Conseguenze? Giocando in coppia diventa più difficile trovare l’altra coppia “giusta” perché ci si dovrà piacere tutti e quattro (cosa resa più difficile a causa del fatto che molti lui di coppia si lasciano andare un po’ e che giustamente la lei gioca solo con chi gli piace o comunque con chi è in grado di far scattare qualcosa), mentre in un gioco a tre il singolo dovrà fare attenzione di entrare in sintonia anche con il lui di coppia oltre che piacere ovviamente anche alla lei di coppia.

Personalmente nel corso degli anni il mio status è cambiato diverse volte: singolo, coppia, singolo, coppia… e devo dire che ho giocato con maggiore facilità proprio nello status di singolo (basta curarsi e sapersi proporsi sempre nel modo giusto con la massima discrezione, pulizia ed originalità). Devo però anche ammettere che giocare in coppia porta un senso maggiore di trasgressione e di condivisione, è molto più bello condividere in due questi momenti piuttosto che da solo.

—————–

Barbybirba35: mi è capitato diverse volte di fare coppia con un singolo, ma alla fine era solo una coppia per giocare e non si è mai trasformata in una relazione stabile e duratura. Molti uomini pur trovandosi in siti di scambio non sono in grado di accettare che la loro donna abbia la possibilità di giocare liberamente (da singola o in coppia), perché ancora legati a retaggi passati in cui lui può avere rapporti con più donne, mente donna è una t****.

Credo che chi riesce ad accettare una donna con un mente aperta e pronta a sperimentare il sesso in tutte le sue forme, ha trovato la chiave per non fare finire una relazione con un tradimento; perché donne così sono perle rare, che trasgrediscono con la complicità del proprio partner e non alle spalle. Io ancora sto cercando il mio principe azzurro che mi accetta con le mie fantasie e trasgressione continue.

PrivèAdvisor: Gireresti mai un film porno?

AvvocatoSegreto: Lo girerei con piacere se non avessi un lavoro ed una privacy da tutelare anche con amici e parenti. Non credo che la mia famiglia sarebbe felice se venisse a sapere una cosa simile quindi anche se ho avuto una proposta in tal senso da un amico produttore di film per adulti, ho preferito declinare.

—————–

Barbybirba35: sinceramente mi piacerebbe scrivere la sceneggiatura, magari tratta da uno dei miei racconti, per realizzare le mie piccole fantasie; il ruolo da attrice non mi entusiasma molto, perché mi sembra molto meccanico e posso passionale. Credo che molte volte queste attrici non riescano neanche a godere davvero.

Anche questa volta è tutto amici trasgressivi di Privè Advisor e se avete altre domande da porre scrivetele qui sotto fra i commenti, sarà nostro piacere riproporre un’intervista doppia e perché no anche tripla (con la partecipazione di una coppia scambista) fatta proprio sulle vostre domande.

Privè Advisor vi augura di poter scegliere il migliore club privè d’Italia ed estero!!!


Condividi

Facebook Twitter LinkedIn Google+

Seguici su Facebook

Ultimi Articoli

Lascia un Commento con Disqus





Privè Advisor ® Articoli e Annunci per adulti

Recensioni Club Privè

Troverai articoli a sfondo sessuale, con testi, foto e video piccanti.

Attenzione! Chiudendo questo avviso, dichiari di essere Maggiorenne e di Accettare l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Leggi l'informativa sui Cookie e sulla Privacy