VipClub - Disco e Club Privè

Come conoscere una ragazza scambista trasgressiva


28 Aprile 2019 Articoli Blog


Come conoscere una ragazza scambista trasgressiva

Non raccontiamoci balle! “Come conoscere una ragazza scambista trasgressiva” è l’idea fissa di ogni uomo (o lesbica) che si metta a smanettare online. Il nostro viaggio fra club privè, siti per scambisti ed app di incontri alla ricerca della “singola”.

Eccoci qui con un nuovo appuntamento di Privè Advisor che con questo articolo intende rispondere alle tante email che arrivano dai nostri lettori molte delle quali, sia pur con piccole sfaccettature diverse, presentano quasi sempre la stessa domanda:

Come conoscere una ragazza scambista trasgressiva?

Domanda semplice ma, pur non essendo proprio facile la risposta, cercheremo comunque di fare un po’ il punto della situazione.

Innanzitutto come noterete accanto alla parola “ragazza” abbiamo utilizzato due termini simili ma talvolta diversi fra loro: scambista e trasgressiva.

Eh sì cari ragazzi, la prima difficoltà della ricerca comincia già da qui. Una ragazza può benissimo essere trasgressiva ma non essere scambista oppure, viceversa, essere scambista ma non condividere le altre trasgressioni che piacciono a voi e che vorreste condividere con lei ed insieme a lei.

Infatti una ragazza potrebbe essere “trasgressiva” e per tale ragione potrebbe amare fare del sano e trasgressivo esibizionismo ma non avere però alcuna minima intenzione di andare oltre, né tanto meno arrivare allo scambio di alcun tipo (soft o completo che sia). Peccato che, invece, a te piace tanto lo scambio di coppie, organizzare e partecipare ad orge ecc ecc, vero? Avete visto? Eravate già convinti di essere arrivati alla meta ma… la fanciulla che avete trovato ha una visione trasgressiva della vita ma diversa dalla tua.

In altri casi magari avete finalmente conosciuto una ragazza che ama tanto fare lo “scambio di coppia” ma a voi interessa molto di più ed invece vorreste instaurare un rapporto cuckold o organizzare delle strepitose “gang bang”. Peccato però che a lei interessi fare solo il classico “scambio di coppia”.

Il primo problema che quindi si pone è quello di trovare una ragazza che condivida le nostre stesse fantasie perché in una coppia entrambi possono essere trasgressivi ma in modo diverso e con fantasie diverse ed in quel caso sono guai e spesso anche litigi di coppia.

Bei tempi…

Conoscere ragazze scambiste e trasgressive su Facebook? Fino a qualche anno fa avremmo risposto “in alcuni casi sì”; adesso diciamo “decisamente no”, fra qualche anno diremo “ni”. Ok ragazzi non siamo mica impazziti vi spieghiamo subito il perché di queste risposte.

Qualche anno fa Facebook permetteva di creare gruppi relativi allo scambio di coppia, fantasie cuckold, gang bang, Ménage à trois ecc ecc. Le regole di “restrizione” di Facebook erano quasi inesistenti e tutto era quindi più facile.

Adesso? Anche un post semplicemente ironico con sfondo sessuale viene bannato da Facebook ed i gruppi di “incontro sessuale” sono quasi del tutto svaniti e comunque quei pochi rimasti sono stati costretti ad autocensurarsi nel linguaggio e nei post per evitare di essere chiusi da Facebook a causa delle sue politiche restrittive in materia di pornografia e sessualità.

Abbiamo però letto diversi articoli secondo cui in futuro Facebook dovrebbe aumentare le proprie funzionalità e permettere di trovare l’anima gemella a seconda dei propri gusti (inclusi quelli di carattere sessuale). Questa sperimentazione è già attiva in altre nazioni e si spera che al più presto provvedano a renderla operativa anche da noi.

Quali alternative abbiamo?

Conoscere ragazze scambiste trasgressive in palestra? Si, ma occhio al testosterone e non solo a quello…

La palestra è senz’altro un ottimo luogo per socializzare, per stringere amicizie e perché no anche conoscere l’anima gemella o la “scopa amica”. Certo in sala pesi non è semplicissimo perché si tratta di uno sport individuale e quindi bisogna essere particolarmente svegli, socievoli e saper cogliere il momento opportuno o il pretesto più pertinente per attaccare bottone ma ad ogni modo per i timidi c’è sempre speranza.

La palestra, infatti, propone sempre tanti corsi, molti dei quali sono corsi di gruppo che prevedono una “collaborazione” fra gli iscritti (i corsi ideali sono quelli di ballo dove “cambiando dama” anche i più timidi sono costretti, gioco forza, a socializzare). Ma torniamo un attimo a noi, stavamo parlando di come conoscere una ragazza trasgressiva scambista, vero? E la vuoi conoscere proprio in palestra? Certamente fra le tante iscritte ci sarà pure una o più ragazze che amano lo scambio di coppia e tante altre cose che ami anche tu, ma devi essere proprio fortunato a beccarla, anche perché non penserai mica che ce l’abbiano scritto in faccia, vero? 😉

Conoscere una ragazza scambista trasgressiva frequentando i Circoli Arci? Diciamo di sì ma con delle dovute precisazioni. Non penserai che le ragazze che frequentano i circoli arci siano mica delle bacchettone vero? Ok molte che ci vanno avranno sicuramente tendenze lesbo quindi non ti considereranno neanche di striscio ma molte altre sono attratte da un ambiente così easy ed è proprio in questo ambiente che si lasciano andare.

Visto l’ambiente in cui ti trovi considera poi che potrai essere inoltre particolarmente fortunato e beccare il sogno di ogni uomo: la ragazza bisex!!! Perché come dice la nota pubblicità: “due gusti is meglio che one”, no?

Considera poi che molte ragazze hanno molti amici gay e non si sa perché amano andare in queste particolari “discoteche” proprio perché non hanno pregiudizi né sugli altri né su se stesse. Benissimo e allora come mai alla domanda:” Conoscere ragazze trasgressive frequentando i circoli “arci?” abbiamo scritto ”diciamo di si, ma con delle dovute precisazioni”?

Perché le ragazze etero o bisex saranno solamente circa il 2-5% delle persone presenti in questi locali. Entrando pertanto potreste essere abbordati non tanto dalla sexy vicina della porta accanto ma da Pasquale il mastodontico figlio della portinaia (fortemente innamorato di te) e dai suoi compagni di merenda. In pratica se ambienti di questo tipo ti disturbano ti consigliamo di evitare, ricorda comunque che entrando in quei posti non sei mica obbligato a fare nulla, aspettati però dei “tiramenti di filo molto espliciti” molti dei quali arriveranno da persone del tuo stesso sesso ma ricorda…tu sei lì per altri motivi ed altri obbiettivi e con garbo sei sempre legittimato a dire no.

Alcuni famosi locali arci con serate a tema potrai trovarli qui: nella capitale romana abbiamo il “Quebe disco” con la sua famosissima serata nota in tutta Italia “muca assassina” (http://www.muccassassina.com/) mentre spostandoci al nord abbiamo a Milano il noto “club toilet” https://www.toiletclubmilano.com/club/ .

Alla larga dalle App!

Conoscere ragazze scambiste e trasgressive sulle app? Per noi è no e vi diciamo subito il perché svelandovi un segreto che, in realtà, è solo logica.

Pensate che una bella ragazza trasgressiva si metta dietro un monitor a chattare (magari anche pagando l’app) con perfetti arrapati sconosciuti molti dei quali pure impresentabili, improponibili e dal fare cafone ed arrapato? Direi proprio di no, una donna (anche non bella) non necessita di certo di pagare l’abbonamento di un’app o di un sito internet per scopare qualcuno.

Molte volte dietro i profili femminili presenti in queste app ed in molti simili di incontri a pagamento si celano profili fake (gente che si diverte a prendere in giro altri utenti per il mero gusto di farlo) o profili gestiti da altri uomini (pagati dall’azienda del sito o dell’app) che chattano con te facendoti credere che stai chattando con una bellissima donna, che fra poco te la darà ed intanto continuano a spellarti altri soldi. In altri casi troverete profili di escort camuffati da profili “normali”. Anche la nota trasmissione televisiva “Le Iene” ha realizzato un servizio che documenta questo triste fenomeno.

Leggi anche: Scambismo-Swinger: i migliori siti per lo scambio di coppia

Conoscere ragazze scambiste e trasgressive sui siti per scambisti? In questo caso la nostra risposta è si ma diciamo subito che ci vuole davvero tanta costanza e soprattutto bisogna saper emergere dalla massa. A differenza che dei “normali” siti di incontri, nei siti per scambisti è possibili leggere i feedback/recensioni rilasciati dagli utenti verso altri utenti.

In questo modo si evita il triste fenomeno di cui abbiamo parlato poc’anzi e cioè della presenza dei profili fake creati dal gestore del sito per spennarti soldi o da altri utenti balordi per prenderti in giro e ridere di te.

Il problema però nei siti per scambisti c’è comunque e risiede nel fatto che sia le coppie che i singoli ricercano, nella maggior parte dei casi, le singole. A ciò si aggiunga che le coppie ed i singoli sono i profili più attivi e più presenti mentre i profili delle singole sono una minima parte.

Quindi abbiamo poche singole che sono cercate praticamente da quasi tutti gli altri utenti. Se fosse una legge di mercato diremmo che abbiamo tantissima domanda ma pochissima offerta, con la conseguenza che il “mercato” della domanda e dell’offerta e fortemente sbilanciato verso la domanda (diremmo orientativamente nella misura del 95%).

La conseguenza è che i profili delle ragazze singole vengono giornalmente riempiti da centinaia di messaggi di coppie, di singoli e di altre singole che cercano altre singole per giochi fra le lei. Molto spesso le singole non riesco neppure a leggere o a rispondere ai messaggi ricevuti e ciò pur mettendoci tutta la buona volontà. Ecco perché all’inizio dicevamo che bisogna avere tanta costanza ed impegno e “saper emergere dalla massa”. Per esempio nei messaggi che si inviano bisognerà avere sempre un certo modo di porsi e poi fare delle proposte originali, interessanti ed esclusive e non certamente scontate e comuni a quelle fatte dagli altri utenti.

Che dire sui Club Privè?

Conoscere ragazze scambiste e trasgressive ai club privè? Si ed anche no, dipende. Diciamo sin da subito che molti club privè non permettono l’ingresso a donne sole e ciò per evitare che possano verificarsi tristi fenomeni di prostituzione. Altri club privè invece non fanno alcun problema, anzi spesso si trovano diverse ragazze sole (strano vero? Non proprio…).

Nella quantità delle volte che si va ai club privè (buoni e seri) però sarà possibile imbattersi in alcune singole autentiche e genuine che vengono al club occasionalmente da sole o in compagnia di una coppia e ciò per il semplice piacere di trasgredire. Anche qui, come per i siti scambisti, bisognerà emergere dalla massa dei corteggiatori quindi buon lavoro…

Dimenticavamo un particolare importantissimo: più “paletti” mettete nelle vostre ricerche e più difficile sarà trovare una ragazza scambista trasgressiva che faccia al caso vostro.

Facciamo degli esempi:

  • Volete conoscere semplicemente una ragazza trasgressiva? La vostra ricerca sarà relativamente semplice.
  • Volete conoscere una ragazza scambista-trasgressiva e che sia anche bella? La cosa si complica un po’ di più ma ancora è fattibile…
  • Deve essere anche giovane? diciamo almeno sotto i 40 anni’? La ricerca si complica ancora un po’ di più.
  • Abbiamo sentito bene, la volete anche single e senza figli? State incominciando a pretendere veramente troppo…

Possiamo continuare all’infinito con gli esempi ma come avrete già capito potete ricercare come volete la vostra provocante ed irriverente principessa ma attenzione perché più opzioni “spuntate” nella vostra ricerca e più il gioco per voi diventa difficile.

Buona ricerca e fateci sapere nel box qui sotto le vostre opinioni, l’esito delle vostre ricerche e perché no, anche i vostri consigli.


Condividi

Facebook Twitter LinkedIn Google+

Seguici su Facebook

Ultimi Articoli

Lascia un Commento con Disqus





Privè Advisor ® Articoli e Annunci per adulti

Recensioni Club Privè

Troverai articoli a sfondo sessuale, con testi, foto e video piccanti.

Attenzione! Chiudendo questo avviso, dichiari di essere Maggiorenne e di Accettare l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Leggi l'informativa sui Cookie e sulla Privacy